• Come andò che Eugenio Difatti divenne musicista

Come andò che Eugenio Difatti divenne musicista

Eugenio è un bambino di 5 anni che vive molto felicemente la sua infanzia, fino a quando un giorno, quasi per caso, trova il suo primo clarinetto, prova subito a suonarlo un po’ per gioco e un po’ per imitare suo padre che suona nella banda del paese. Scopre così di avere un grande talento naturale per la musica e sopratutto per il clarinetto, accadranno diverse cose prima che davvero possa diventare un grande musicista capace di suonare il più bel concerto per clarinetto che sia mai stato scritto, il K 622 di W. A. Mozart.

Share Button